Un ricercatore post-dottorato in apprendimento automatico e bioinformatica viene reclutato per il consorzio Genome4Brussels


G4BXL, 2022 / Sabato 21 maggio 2022

Nell'ambito del consorzio Genome4Brussels (G4BXL), il Prof. Tom Lenaerts e la Dott.ssa Sofia Papadimitriou (info) sta assumendo un ricercatore da inserire nell'Istituto interuniversitario di bioinformatica di Bruxelles (http://www.ibsquare.be) e il gruppo ULB Machine Learning (http://mlg.ulb.ac.be) per continuare il loro affascinante lavoro sulle cause oligogeniche delle malattie rare e non. L'annuncio è disponibile a questo link: https://www.euraxess.be/jobs/697360 

La maggior parte degli attuali strumenti bioinformatici si concentra sulle cause monogeniche delle malattie. I professori Tom Lenaerts e Guillaume Smits e i loro team stanno lavorando allo sviluppo di strumenti di interpretazione genomica di nuova generazione che non si concentreranno più sulle cause monogeniche ma apriranno l'analisi alle cause oli/poligeniche delle malattie.

Hanno già ottenuto risultati promettenti con lo sviluppo di VarCoPP e ORVAL (Variant Combinations Pathogenicity Predictor work) (https://doi.org/10.1073/pnas.1815601116) e http://orval.ibsquare.be).

Nell'ambito del consorzio Genome4Brussels, il Prof. Tom Lenaerts sta lavorando all'adattamento di questi strumenti poligenici in strumenti per l'individuazione di reti geniche e dell'azione epi o ipostatica di uno (o più) geni da un gene di ancoraggio. In questo caso, il gene di ancoraggio utilizzato per implementare questo approccio è il gene FBN1 (che causa la sindrome di Marfan).

Uno strumento così dirompente potrebbe fornire modi innovativi per scoprire nuove strade terapeutiche per molte malattie rare e non (a partire dalla sindrome di Marfan).

Grazie al lavoro della 101 Genomes Foundation e dei suoi partner, il team del Prof. Tom Lenaerts ha accesso ai dati necessari per condurre questa ambiziosa ricerca e, grazie a Innoviris, alle risorse finanziarie per farlo.

Unisciti a noi in questa avventura e contatta subito il Prof. Lenaerts inviandogli: (i) il tuo CV, (ii) un elenco di pubblicazioni, (iii) una lettera di motivazione e (iv) tre lettere di referenze: Posizione di post-dottorato in apprendimento automatico e bioinformatica | EURAXESS Belgio

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre il traffico indesiderato. Per saperne di più su come vengono utilizzati i vostri dati di feedback.